Come funziona un pozzo nero: tutto quello da sapere

Il pozzo nero, come la fossa biologica, è un sistema di scarico che ha un funzionamento delicato. È bene conoscere i dettagli per evitare di intralciare il lavoro che svolge il pozzo nero.

Una divisione dovuta alla differenza di peso

Una prima divisone dei materiali che finiscono all’interno della cisterna sotterranea avviene per la differenza di peso. I prodotti che vengono portati dalle condotte di scarico alla vasca sottoterra, si dividono perché hanno un peso diverso. Questo vuol dire che i prodotti più pesanti cadono sul sfondo del pozzo dove sedimentano. Le parti più leggere invece restano in superficie proprio perché pesano meno. Oli e altri materiali simili galleggiano sull’acqua. Sopra ancora stanno le eventuali schiume che vengono prodotte a causa dell’uso di detergenti, detersivi e saponi ricchi di tensioattivi e agenti schiumogeni. In presenza di troppa schiuma, il pezzo nero necessita di una pulizia da parte del pronto intervento fognature Roma.

Una pulizia primaria grazie ai batteri

Nel pozzo nero sono presenti, come in qualunque altro luogo, dei batteri e altri microorganismi. La colonia batterica in questo ambiente cresce molto e svolge anche un lavoro utile. Una prima digestione dei prodotti dannosi e inquinanti vien fatta proprio da questi organismi anaerobici. I batteri e i microorganismi digeriscono alcuni materiali che così si deteriorano. Nel momento in cui si utilizzano troppi prodotti con sostanze chimiche al loro interno, la colonia di batteri può esser sterminata così che nessun tipo di materiale venga digerito. Perciò è consigliabile passare all’uso di prodotti biologici.

Cosa fare per la pulizia

Per poter svuotare e pulire bene il pozzo nero basta chiamare il pronto intervento fognature Roma che si occupa di questo servizio. Come prima cosa, il pozzo nero deve esser svuotato della sua parte liquida. Per fare questo, gli esperti utilizzano una autobotte che preleva la parte liquida. Una volta che il pozzo è stato svuotato è importante che venga pulito dai prodotti che si sono depositai sul fondo e sulle pareti. I fanghi che hanno sedimentato vengono staccati con getti di acqua pressurizzata.