Come trattare gli arrossamenti post epilatori

Grazie a un trattamento come quello dell’epilazione è possibile eliminare i peli superflui da varie parti del corpo, anche quelle più delicate come l’inguine e le ascelle. In alcuni casi, in base al metodo prescelto, l’epilazione può causare piccoli arrossamenti cutanei, che si presentano proprio sulla parte trattata.

In questo caso dunque una pelle particolarmente delicata può risentire del trattamento epilatorio. Meglio informarsi prima e scegliere il metodo più efficace e indolore su  www.epilazionelaser.milano.it

In caso di arrossamento successivo a un’epilazione, la pelle tende a cambiare il proprio colorito e a scurirsi. Come trattare gli arrossamenti post epilatori? In questo articoli vi suggeriremo alcuni metodi molto semplici per farlo al meglio.

Rimedi naturali

Gli arrossamenti post epilatori si possono lenire con efficaci rimedi naturali, per esempio usando prodotti a base di aloe vera e amamelide. Sono entrambe pianta dalle proprietà antisettiche e astringenti. Anche la camomilla può essere d’aiuto: una bustina dell’estratto può essere direttamente applicata sull’area arrossata.

Tra i rimedi naturali utili per il trattamento di un arrossamento dovuto a una depilazione, si può ritrovare l’aceto di mele. Antisettico naturale, è sufficiente versarne qualche goccia su un batuffolo di cotone, da tamponare sulla parte della pelle arrossata. Allo stesso modo si può usare il tè freddo.

Anche il bicarbonato di sodio e il latte vaccino possono essere essere utilizzati per lenire un’infiammazione dovuta a un trattamento depilatorio. Utile in caso di prurito è invece la farina d’avena, che applicata sulla parte lesa favorirà la cessazione del fastidio.

Il ghiaccio

Un tipico metodo utile al trattamento di un arrossamento cutaneo dovuto a un’epilazione è il ghiaccio. Certamente questo non va applicato sulla cute puro ma posto all’interno di un panno o di un fazzoletto, in modo da creare un impacco utile alla rigenerazione della pelle infiammata. Può essere anche utilizzata una tipica borsa del ghiaccio, da appoggiare sulla zona arrossata delle pelle depilata.

Il ghiaccio aiuta i pori a smettere di dilatarsi, riduce il rischio di irritazione, evita il pericolo di  infezione, riduce in maniera molto efficace il rossore.