Lazio-Milan: il big match della 13^giornata di Serie A

Lazio-Milan: il big match della 13^giornata di Serie A

La Serie A riparte questo weekend con il tredicesimo turno, in cui spicca la sfida tra la Lazio di Simone Inzaghi e il Milan di Rino Gattuso, due squadre che lotteranno punto a punto per conquistare un posto nell’Europa che conta.

Attualmente la situazione di classifica vede i biancocelesti al quarto posto, con 22 punti e una sola lunghezza di vantaggio sui rossoneri, quinti e con due punti di vantaggio sulla Roma.

La sfida di domenica prossima, che si giocherà all’Olimpico alle ore 18,00, è quindi un vero e proprio scontro diretto in chiave Europa League, competizione in cui peraltro la Lazio ha già ottenuto la qualificazione ai sedicesimi di finale.

Discorso diverso per il Milan, che si giocherà l’accesso alla fase finale contro l’AEK di Atene nell’ultima sfida del proprio girone, in una situazione che definire disastrosa è quasi un eufemismo.

Sulla base di queste considerazioni andiamo dunque a veder ei pronostici per l’esito finale di Lazio-Milan, analizzando lo stato di forma delle due squadre.

Il Diavolo viaggia verso Roma in cattive acque

L’infermeria rossonera è sempre più piena, con il turco Calhanoglu che è solo l’ultimo di una lunga serie di infortunati, tra cui rientrano il capitano Romagnoli, i difensori Musacchio e Caldara e soprattutto i centrocampisti Biglia e Bonaventura, con quest’ultimo praticamente fuori per tutta la stagione.

La sconfitta contro la Juve, squadra a cui il Milan contenderà la Supercoppa Italiana il prossimo 13 gennaio, ha regalato poi a mister Gattuso la squalifica di Gonzalo Higuain, che assieme a Suso è l’uomo più in forma della sua rosa.

Questo momento della stagione è quindi più che mai cruciale per il club di Via Aldo Rossi, specie considerando che la qualificazione in Europa League è ancora un discorso da chiudere.

Ecco quindi che la sfida in trasferta all’Olimpico si prospetta difficile, specie dal punto di vista della formazione: infatti Ringhio dovrà schierare a centrocampo Laxalt o Bertolacci, uno dei quali farà coppia con Bakayoko nella linea mediana. In attacco invece spazio a Castillejo e al baby bomber Cutrone, sempre pronto alla chiamata del mister.

In difesa invece sarà probabilmente utilizzato Kessiè come centrale assieme a Zapata, con Abate e Rodriguez sugli esterni.

La Lazio cerca punti pesanti per allungare a +4

Discorso diverso per la squadra di casa, che ha già ipotecato il discorso qualificazione in Europa e ora si butta a capofitto sul campionato, sperando di allungare il suo vantaggio sui rossoneri.

Reduci dall1-1 di Sassuolo, gli uomini di Inzaghi sono abbastanza in forma, il che significa che la formazione tipo dovrebbe essere quella titolare, con Immobile punto di riferimento dell’attacco biancoceleste, nonostante il giocatore sarà reduce da un impiego prolungato in nazionale.

Il pronostico degli esperti

La fotografia delle due squadre regala il favore dei pronostici ai padroni di casa, che di certo non si faranno sfuggire l’occasione di fare 3 punti pesanti in casa; per il Milan invece un pareggio sarebbe veramente grasso che cola in questo momento, anche se dare per morta una squadra grintosa come quella di Gattuso non è mai semplice.

Tuttavia l’emergenza infortuni condizionerà pesantemente la formazione rossonera, che di sicuro cercherà di dare il tutto per tutto come sempre gli viene richiesto dal suo sanguigno condottiero.